SHARE

Sono 38 i progetti ammessi a finanziamento a seguito dell’approvazione della graduatoria definitiva per interventi di edilizia scolastica finanziati con risorse della delibera del CIPE 94/2012 avente come oggetto fondo per lo sviluppo e la coesione, programmazione risorse residue 2007/2013. Lo afferma l’Assessore Regionale all’ Istruzione e Formazione Professionale Mariella Lo Bello che sottolinea che l’importo complessivo del finanziamento ripartito su tre tipologie di interventi, ammonta a 34,5 milioni di euro, che serviranno a sanare carenze relative alla qualità delle strutture,all’igiene, sicurezza e agibilità.

“L’intervento finanziario,evidenzia Mariella Lo Bello, è volto a garantire il fabbisogno di aule e spazi a servizio dell’attività didattica, l’ abbattimento delle barriere architettoniche, la disponibilità di palestre e impianti sportivi di base e, solo per le scuole aventi sede nelle isole minori, aule per videoconferenza al fine di garantire la continuità didattica anche in condizioni climatiche avverse.In dettaglio , continua Lo Bello – 7 dei progetti ammessi a finanziamento,riguarderanno la costruzione, demolizione completamento di edifici scolastici; 22 le ristrutturazioni e manutenzioni straordinarie per l’adeguamento degli edifici alle normative vigenti , e 9 la realizzazione, ristrutturazione e manutenzione straordinaria di impianti sportivi di base o polivalenti.
“Il relativo decreto che verrà pubblicato sul sito del Dipartimento nella pagina edilizia scolastica, è attualmente in fase di trasmissione alla Corte dei Conti per la registrazione, e non appena ultimata questa fase dell’iter procedurale, conclude l’Assessore all’Istruzione e Formazione Professionale Mariella Lo Bello , la Regione Siciliana richiederà l’attribuzione delle risorse, così da potere procedere all’emissione dei decreti di finanziamento per ciascuno dei 38 interventi ammessi. ”

SHARE