SHARE

Tutto pronto per celebrare il “matrimonio” tra il meraviglioso giardino della Kolymbetra e la scogliera bianca della Scala dei Turchi. Il FAI – Fondo Ambiente Italiano, dopo avere sostenuto l’impegno del Comune di Realmonte teso al risanamento ambientale della Scala dei Turchi, offrendo le risorse economiche messe a disposizione da Banca Intesa San Paolo nell’ambito della campagna nazionale “I Luoghi del Cuore” per l’abbattimento di una costruzione abusiva ed il successivo risanamento dei luoghi recuperati alla bellezza, prosegue il proprio intervento passando dalla fase della tutela e del ripristino della legalità ambientale alla fase della valorizzazione delle nostre risorse ambientali e culturali, proponendo agli operatori del settore turistico di Realmonte e dintorni di fare rete con il FAI per promuovere un sano sviluppo economico del territorio.

Lunedì 18 maggio 2015, alle ore 15, al Ristorante “La Baia”, Lido Rossello, il FAI incontrerà gli operatori turistici realmontini e dei centri limitrofi per esporre il progetto di partenariato del Giardino della Kolymbethra che si sta portando avanti già da qualche anno. In tale occasione verranno illustrati i benefici e gli strumenti del partenariato, mezzo attraverso il quale è possibile costruite una rete di strutture ricettive e ristorative e di operatori del settore turistico che in collaborazione con il FAI fanno sistema e promuovono le loro attività. Interverranno Giuseppe Lo Pilato, Property Manager Giardino della Kolymbethra, Francesco Picarella, Presidente di Federalberghi Agrigento, relazione sul Progetto Partner FAI a cura di Federica Salvo, Responsabile Promozione Turistica Giardino della Kolymbethra.

SHARE