SHARE
Stefano Russo in azione

E’ l’orgoglio dei siciliani in Germania e non solo. Un ragazzo di 15 anni figlio di emigrati di Cattolica Eraclea (provincia di Agrigento) a Ludwigshafen approda nella nazionale tedesca under 16 e viene subito nominato capitano della squadra. Si chiama Stefano Russo, classe 2000, centrocampista, è stato selezionato dopo aver mostrato tutto il suo talento in campo giocando nella squadra giovanile dell’Hoffenheim, una delle squadre delle serie A tedesca. A seguirlo sui campi sin da piccolissimo rafforzando la passione per il calcio e facendo emergere tutta la sua bravura fino a farlo scoprire in nazionale il padre Santo Russo, che oggi naturalmente è felicissimo. L’augurio di tutti i cattolicesi è che Stefano Russo, che ogni anno d’estate con i genitori torna in vacanza a Cattolica Eraclea, possa continuare brillantemente la sua carriera portando alti i colori della bandiera italiana in Germania e nel mondo.

SHARE