SHARE

Raccolta dei rifiuti a singhiozzo a Racalmuto. Il paese rischia una vera e propria emergenza igienico-sanitaria. Il sindaco Emilio Messana, ieri, ancora una volta, ha “diffidato la ditta a ripristinare l’organizzazione del servizio come da ordinanza e a prevedere un turno di raccolta supplementare per riportare il paese alla normalità”. E’ dal primo maggio che il servizio viene effettuato a singhiozzo ed è insufficiente.

SHARE