SHARE

Dopo al viale dei Pini, a San Leone, adesso tocca anche a via Parco Angeli, la perpendicolare fra la statale 115 e la via Lucrezio, al Villaggio Mosè.

Anche la via Parco Angeli è stata interdetta ai motocicli, ciclomotori e biciclette. Ancora una volta, a compromettere la sicurezza dei mezzi a due ruote, sono le radici degli alberi che hanno creato pericolosi dissesti sulla sede stradale. Il comandante della polizia locale, Cosimo Antonica, ha firmato una ordinanza con la quale riduce a 20 chilometri orari il limite massimo di velocità ed ha istituito il divieto di transito a motocicli, ciclomotori e biciclette.

SHARE