SHARE

Un nuovo prestigioso incarico per l’avvocato agrigentino Antonino Gaziano, eletto presidente della commissione nazionale Difese di ufficio e tenuta albi. Gaziano, che dopo quattro mandati di presidente provinciale dell’Ordine si è dimesso per approdare al consiglio nazionale, coordinerà il lavoro dell’organismo al quale le nuove norme e i regolamenti attribuiscono un ruolo di grande rilievo. La commissione si occupa, infatti, di predisporre tutti gli adempimenti per l’iscrizione negli elenchi dei difensori di ufficio – circa trentamila in tutta Italia – ai quali si accede, in base a recenti modifiche, attraverso la frequenza di un corso e un successivo esame di verifica.

“Le nuove norme e i regolamenti – commenta l’ex presidente provinciale dell’Ordine forense – attribuiscono alla commissione che avrò l’onore di presiedere funzioni operative particolarmente ampie perché opera in un campo dove molti colleghi giovani e meno giovani cercano di ritagliarsi uno spazio professionale. L’organizzazione di corsi ed esami è finalizzata proprio a rafforzare la preparazione di chi ottiene l’iscrizione in questi elenchi”. La commissione si occuperà anche di curare e aggiornare l’albo e i rispettivi elenchi degli iscritti.

SHARE