SHARE

Un provvedimento di arresto, disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Termini Imerese (Palermo) è stato eseguito dai Carabinieri di Cammarata intorno alle 13:00, a carico di Matteo Marino, 47enne del luogo, già noto alle Forze dell’ordine. L’uomo è ritenuto responsabile di furto aggravato in concorso. Dopo le preliminari formalità di legge, il predetto è stato tradotto dai militari dell’Arma nel carcere di contrada “Petrusa” ad Agrigento.

SHARE