SHARE

Tre uomini di Siculiana sono stati arrestati dai Carabinieri nella tarda mattinata e sottoposti a detenzione domiciliare in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo. Si tratta di Maurizio Santamaria, 39enne, Fabrizio Santamaria, 32enne e Gianni Santamaria, 33enne, tutti noti alle Forze dell’ordine.

I predetti presso le rispettive abitazioni dovranno scontare un anno, nove mesi e 10 giorni di reclusione, in quanto riconosciuti responsabili, in concorso, dei reati di falsità in scrittura privata, truffa e ricettazione, commessi in Siculiana tra i mesi di marzo e maggio del 2011.

Prolungate e complesse indagini sulla vicenda erano state condotte dai Carabinieri delle Stazioni di Siculiana e Porto Empedocle, concluse nel giugno 2012.

SHARE