SHARE

La polizia municipale di Agrigento, nei primi 15 giorni di maggio, ha controllato 20 cantieri edili ed ha scoperto irregolarità in sei. Un caso di abusivismo edilizio si è registrato addirittura in zona “A” dove vige l’inedificabilità assoluta. Dieci le persone che sono state denunciate alla Procura.

“In questo periodo, visto la concomitanza con la riapertura dei cantieri edili, i controlli sono stati potenziati – ha detto il comandante della polizia locale di Agrigento, Cosimo Antonica -.  Nei 20 cantieri controllati, in 6 abbiamo scoperto irregolarità. Una nuova costruzione è stata, inoltre, sequestrata e 10 sono stati i denunciati alla Procura”.

SHARE