SHARE

Oggi, 1 giugno, primo giorno dell’estate meteorologica (quella astronomica arriverà il 21 giugno), viene annunciato l’arrivo dell’anticiclone Scipione. Il sito web specializzato www.ilmeteo.it ha avvisato che se oggi dei temporali interesseranno le Alpi, l’Appennino centrale e la Sicilia orientale. Il sole sarà prevalente sul resto delle regioni. La festa della Repubblica del 2 giugno vedrà l’arrivo dell’anticiclone africano Scipione che di fatto farà scoppiare l’estate in Italia: poche piogge sull’Italia e caldo in aumento con i primi 30/31 gradi al Nord e al Centro. Scipione invaderà totalmente il Bel Paese nei giorni successivi pompando aria calda dall’Africa e facendo schizzare le temperature fino a 35 gradi al Nord, 33 gradi al Centro e al Sud. Farà caldo anche di notte con valori ben sopra i 20 gradi al Nord e su alcune zone del Centro-Sud.

SHARE