SHARE

Il gup del Tribunale di Sciacca ha condannato Zivan Todorovic, di 37 anni, a 8 anni, 5 mesi e 10 giorni di reclusione e 4111 mila euro di multa. Per lui il pm, Alessandro Moffa, aveva sollecitato 6 anni e 8 mesi di reclusione e 4000 euro di multa.

Sono i tre banditi slavi che misero a segno a Ribera la rapina del 13 ottobre 2013 nella villa dell’imprenditore riberese Salvatore Cacioppo, che fece tanto scalpore perché l’uomo venne malmenato e furono esplosi colpi di pistola a scopo intimidatorio.

Per Sinisa Orsos, di 28, il giudice ha disposto la pena di 5 anni, 4 mesi e 3 mila euro (la richiesta del pm era stata di 5 anni e 8 mesi e 3000 euro). Infine, per Sasa Boskovic, di 19, condanna a 4 anni e 8 mesi e 3 mila euro. L’accusa aveva chiesto 4 anni e 4 mesi e 2600 euro. Il processo a carico dei tre slavi si è celebrato con il rito abbreviato.

SHARE