Operazione antidroga dalla Lombardia alla Sicilia, agrigentino in manette

C’è anche un agrigentino tra gli arrestati in un’operazione antidroga scattata all’alba. L’operazione Titano della squadra mobile della Questura di Rimini si è estesa dalla Lombardia alla Sicilia: ancora in corso 29 misure cautelari e circa 40 perquisizioni per droga, armi e altri reati. Arresti anche a Milano, Agrigento, Pesaro ed Ancona. Quasi 100 gli agenti impiegati, con unita’ cinofile ed un elicottero della polizia. Tra gli indagati anche i titolari di un noto locale del lungomare di Rimini. L’operazione è concentrata sullo spaccio in Riviera e le presunte attività poco chiare di un noto locale notturno, nei cui confronti potrebbero essere prese misure di chiusura. L’operazione è coordinata dallo Sco di Roma.