SHARE

Arrestati ieri sera dalla polizia a Licata padre e figlio ritenuti responsabili di coltivazione e spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di una perquisizione a casa e nell’azienda agricola di Carmelo e Salvatore Miliziano, padre e figlio, rispettivamente di 48 e 21 anni, entrambi agricoltori, i poliziotti hanno trovato quasi 3,4 kg di marijuana del tipo cannabis già essiccata e pronta ed essere immessa sul mercato e venti vasi con altrettante piante in fioritura ciascuna alta 50 cm. I due arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati posti agli arresti domiciliari.

SHARE