SHARE

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Licata hanno identificato e bloccato ieri sera Giovanni Battista La Greca, 58enne, licatese, risultato ricercato dal 2011. In capo al bracciante agricolo pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Palermo, dovendo scontare la pena definitiva di quattro anni di reclusione per reati contro la persona e lesioni personali, commessi in Licata dal 2008. L’uomo è stato fermato in via Palma di Licata a bordo della propria utilitaria e quindi dichiarato in stato d’arresto e trasferito nel carcere di contrada Petrusa ad Agrigento.

SHARE