SHARE

Ieri sera, i carabinieridi Naro hanno arrestato in flagranza di reato Angelo Lalicata, 55 anni, commerciante ambulante di generi alimentari originario di Canicattì, poiché resosi responsabile dei reati di furto aggravato di energia elettrica e danneggiamento aggravato di edificio pubblico.

In particolare i militari della locale stazione, nel corso di un servizio di controllo del territorio in occasione delle festeggiamenti del Santo patrono della cittadina, con la collaborazione delle Polizia Locale, notavano che il 49enne commerciante, dopo aver divelto una finestra posta al piano terra della Scuola Elementare “La Coccinella”, sita in Viale Umberto I°, si era introdotto all’interno dell’istituto allacciandosi arbitrariamente all’impianto elettrico dell’edificio scolastico, sottraendo fraudolentemente energia elettrica al fine di alimentare il proprio furgone “Fiat Ducato”, adibito alla vendita di generi alimentari.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa dell’udienza di convalida.

SHARE