SHARE

Vigili urbani insultati e minacciati solo perché hanno tentato di impedire ad un’automobilista di entrare, con la sua macchina, all’interno del posteggio degli autobus di piazzale Rosselli ad Agrigento.

L’automobilista, vistosi fermato, è andato in escandescenze. Sul posto sono accorsi i rinforzi di due pattuglie della polizia municipale e dei carabinieri. L’automobilista avrebbe tentato di giustificarsi adducendo che doveva accompagnare all’autobus in partenza un suo amico parroco. I vigili urbani hanno comunque acquisito la targa dell’autovettura e nei prossimi giorni oltre alla multa, al conducente di quella macchina verrà notificata la sospensione per un mese della patente. L’indisciplinato conducente verrà anche denunciato.

SHARE