SHARE

“Mettere in piedi un tavolo di confronto con Anci, Regione, Governo e Unione europea, per una qualità della vita nelle grandi città che sia degna di questo nome. Da solo nessuno puo’ riuscire”. Lo ha sollecitato a Catania la vicepresidente della Regione Sicilia, Maria Lo Bello, nel corso della prima Conferenza nazionale sulla mobilità sostenibile. “Siamo una Regione con tre città metropolitane e neanche una metropolitana e penso sia necessario riflettere su questa condizione e recuperare questo gap”, ha spiegato Lo Bello. “E’ fondamentale non solo favorire gli spostamenti all’interno delle Città e nel loro hinterland, ma anche quelli tra le diverse Città. Per questo la Regione Sicilia è pronta ma non possiamo farcela da soli: si avvii un tavolo nazionale sulla mobilità sostenibile – ha concluso – e non si sprechi questa grande occasione per tutto il Paese”.(ANSA)

SHARE