SHARE

La commissione nazionale di inchiesta sul sistema di accoglienza ed identificazione domani e dopodomani sarà al centro d’accoglienza di contrada Imbriacola, a Lampedusa. La commissione verificherà condizioni e tempi di permanenza dei migranti, l’efficienza della struttura e valuterà l’operato delle autorità preposte al controllo, nonché la corretta tenuta dei registri di presenza. Si verificheranno anche, visto che sono questi gli obiettivi della commissione, le condizioni di trattamento dei migranti e il rispetto dei diritti fondamentali della dignità umana.

La commissione è stata istituita nel novembre del 2014 e di occupa di controllare i centri di identificazione ed espulsione (Ciee), i centri di accoglienza (Cda) ed ai centri di accoglienza per richiedenti asilo (Cara). In Sicilia è già stata al Cara di Mineo e a Pozzallo, nel Ragusano.

SHARE