SHARE

Si svolgerà nella città dei templi, nel mese di settembre la prossima riunione dell’esecutivo del Cunes, l’organismo che raggruppa 43 comuni siciliani e sei siti Unesco della Sicilia. Lo hanno stabilito d’intesa il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, e il presidente del Cunes, Enzo Bianco sindaco di Catania, nel corso della riunione del coordinamento svoltasi nelle ultime ore presso la sala S. Placido del museo diocesano di Monreale. Il sindaco Firetto, che ha preso parte per la prima volta alla riunione del Cunes, ha firmato – viene spiegato in una nota – assieme agli altri sindaci, il protocollo d’intesa per fare della rete Cunes un network di città Unesco dell’area del Mediterraneo per favorire l’integrazione e lo sviluppo sostenibile.

SHARE