SHARE

In piena notte i carabinieri della Tenenza di Favara, durante un servizio di controllo del territorio, hanno intravisto nel buio tre soggetti intenti a rubare cavi elettrici della pubblica illuminazione in via Perosi, nella zona ovest della città di Favara.
Alla vista dei militari dell’Arma i tre si sono dati a precipitosa fuga ma uno di questi viene bloccato ed arrestato in flagranza di reato per tentato furto in concorso.
Si tratta di Alessandro Nicotra, 24enne del luogo.
Sul posto viene abbandonata un’autovettura Renault Clio e numerosi attrezzi utilizzati per l’asportazione dei cavi di rame. Effettuate le immediate verifiche sull’intestatario dell’utilitaria i militari dell’Arma sono così risaliti ad un secondo soggetto, che è stato pertanto segnalato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento per concorso nel medesimo reato. L’arrestato, espletate le preliminari formalità di legge in caserma, è stato infine tradotto dai carabinieri ai domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria. Ulteriori accertamenti sono in corso per identificare gli altri correi.

SHARE