SHARE

L’ampliamento del cimitero si avvia a diventare realtà. Ventisei anni dopo il primo incarico, è stata aggiudicata la gara d’appalto che consentirà, a Racalmuto, di recintare tutto lo spazio cimiteriale e sistemare il piano dove dovranno essere realizzate le nuove sepolture. Si tratta soltanto del primo stralcio di lavori. Poi, in base alle economie di bilancio, verranno realizzare le cosiddette opere di urbanizzazione, ossia i viali, la fognatura per le acque bianche, la rete idrica ed elettrica. Ad aggiudicarsi, in via provvisoria, l’appalto è stata la ditta “Demetra” di Vallelunga, nel Nisseno.

Il progetto stralcio per l’ampliamento del cimitero ammonta a complessivi 454.160,93 euro di cui 269.273,76 per lavori a base d’asta soggetti a ribasso.

SHARE