SHARE

Il ministero dello Sviluppo economico ha pubblicato il documento di consultazione per la Strategia nazionale sul “Gas naturale liquido” e il rigassificatore di Porto Empedocle (Agrigento) è stato dichiarato di interesse strategico.
Qundi è tra le opere che andranno realizzate. A prendere posizione è stato ieri il neo consigliere comunale del Movimento 5 stelle, Marcello La Scala che si è rivolto direttamente al sindaco di Agrigento Lillo Firetto. “Caro sindaco Lillo Firetto prenda posizione sul rigassificatore. Da sindaco di Porto Empedocle è stato l’attore principale del ‘sì’ affinchè il progetto andasse a buon fine, adesso da sindaco di Agrigento quale posizione prende? In campagna elettorale ha detto ‘rispetterò la volontà degli agrigentini'”. Gli agrigentini con un referendum avevano detto no all’impianto di rigassificazione.