SHARE

La questura di Agrigento ha applicato sei avvisi orali ad altrettante persone ritenute pericolose per la sicurezza pubblica. Si tratta di T.L., 24 anni; T.G., 23 anni; N.C., 19 anni; C.M., 23 anni, tutti di Raffadali. Tra i destinatari dei provvedimenti monitori firmati dal questore Mario Finocchiaro anche P.L., 42 anni, di Porto Empedocle, e I.P.B., 19 anni, cittadino di nazionalità rumena residente a Bivona.

SHARE