SHARE

Le vacanze sono arrivate, le avete aspettate per tutto l’anno e non vedete l’ora di dedicarvi ad un sano relax senza pensieri e senza stress. E cosa succede? Che il tempo è ballerino, non conoscete bene la località in cui andrete, temete mille imprevisti e anche decidere cosa mettere in valigia diventa un incubo! Proviamo a razionalizzare l’arte del bagaglio perfetto, con questi oggetti passpartout che non possono mancare!

Cappello di paglia. Modello borsalino, a tesa larga, o solo una visiera. Sarà perfetto per le vostre vacanze al mare, ma potrete utilizzarlo anche in campagna e in città. Perché a nessuno piace scottarsi il viso, e in più è un accessorio che rende più easy qualsiasi look.

Lo zainetto. Quest’estate si torna al liceo! Stilosi e pratici, gli zainetti sono l’accessorio di stagione. Comodi perché distribuiscono il peso su spalle e schiena, sono capienti ma non ingombranti. Tutti i marchi li propongono, cavalcando il trend etnico o quello anni ’70.

Occhiali da sole. Importantissimo sceglierli di buona qualità e con un ottimo filtro di protezione, ma potrete sbizzarrirvi anche con colori e modelli sempre più cool.

Abitino vintage. Freschissimo, leggero, stampato o ricamato vi permetterà di passare velocemente dalla spiaggia all’aperitivo in città, passando per la passeggiata in montagna. Abbinatelo con sandali piatti o zeppe per un effetto country, con tacchi alti per un look più sofisticato.

Giubbino impermeabile. Insieme ad un ombrello (piccolo, compatto e superleggero) non dovrà mai mancare nel vostro bagaglio per visitare una città d’arte. Che siate in Italia o all’estero, bisogna sempre essere preparati ai capricci del clima!

Sandalo flat. Ormai sdoganato da passerelle e vetrine, non è più simbolo del turista tedesco e un po’ imbranato. Se lo sceglierete con una suola comoda e antigrip, sarà perfetto per le file ai musei o le passeggiate sul lungomare. Regge bene anche la fatica dei sanpietrini, provare per credere!

Trolley colorato. Sembra banale, ma un trolley capiente e leggero è indispensabile. Sceglietelo in colori vitaminici o stampe vivaci, per distinguervi anche in aeroporto. E per trovarlo più facilmente all’arrivo!

SHARE