SHARE

Il sostituto procuratore di Sciacca, Alessandro Moffa, ha disposto l’autopsia sul corpo di un ottantenne di Cattolica Eraclea morto all’ospedale “Giovanni Paolo II”. La Procura indaga per omicidio colposo, ma nessun medico è iscritto nel registro degli indagati. Le indagini sono scattate dopo la segnalazione fatta dall’ospedale ai carabinieri. L’autopsia servirà per stabilire subito la presenza di lesioni sul corpo dell’anziano che non avrebbe potuto alzarsi dal letto.

SHARE