SHARE

Nuova giornata dedicata alla prevenzione delle malattie cardiovascolari nell’Agrigentino con i medici volontari dall’associazione onlus A Cuore Aperto impegnata in progetti di assistenza e formazione sanitaria anche in Africa. Stavolta tappa a Porto Empedocle, nella salone della chiesa Madre, accolti dall’arciprete don Leopoldo Argento, vicario per la ministerialità. Impegnanto in una serie di screening cardiologici i medici volontari dell’associazione onlus: i cardiologi Fabio Triolo e Sara Vacirca e i cardiochirurghi Giovanni Ruvolo e Linda Pisano. Utilizzato anche per questa occasione, così come avvenuto a Realmonte, il nuovo ecografo costato 22mila euro e comprato grazie al contributo di 10mila euro della gruppo bancario Unicredit. I medici volontari hanno svolto durante il 2015 controlli gratuiti a Montevago, Santa Margherita del Belice, Menfi, Sambuca di Sicilia, Cianciana, Burgio e altri centri della provincia di Agrigento ma recentemente anche nel Trapanese, a Castelvetrano.