SHARE

Il Gup del Tribunale di Agrigento Alessandra Vella ha disposto il rinvio a giudizio per gli indagati nel procedimento scaturito dall’inchiesta “Ecap” sulle presunte irregolarità nella gestione dell’istituto di formazione professionale. Il processo sarà celebrato per un avvocato e due marescialli dei carabinieri, uno che è stato alla guida del Nucleo dell’Ispettorato del Lavoro e l’altro ex capo della sezione di polizia giudiziaria presso la Procura di Agrigento. Tutti sono accusati a vario titolo di corruzione per avere chiesto favori, come l’assunzione della moglie di uno dei militari, in cambio di controlli meno severi. Il giudice ha invece disposto il non luogo a procedere per altri tre. Il processo prenderà il via il prossimo 19 ottobre davanti alla seconda sezione penale del tribunale di Agrigento. (AGI)

SHARE