SHARE

Hanno rischiato di annegare nelle acque antistanti a Siculiana marina. A salvarli sono stati il titolare del lido “Sabbia d’oro”, Giovanni Dimora, ed il figlio. I due bagnini si sono immediatamente tuffati, ieri, poco dopo le 15, ed hanno salvato i due diciassettenni egiziani che si erano tuffati a circa 50 metri dalla battigia ed annaspavano. I titolari del lido sono intervenuti con tanto di pattino e salvagente.

SHARE