SHARE

Sei anni di reclusione. E’ la sentenza del Gup del tribunale di Sciacca, Luisa Intini, nei confronti di Accursio Amato, 54 anni, Lsu del Comune, accusato di tentato omicidio e violenza nei confronti della moglie. Il Pm Alessandro Moffa aveva chiesto 8 anni e 4 mesi. Amato, nel dicembre scorso, dopo aver litigato con la donna, l’ha colpita ripetutamente con un taglierino. La parte civile ha chiesto un risarcimento danni di 200 mila euro.

SHARE