SHARE

“Non mi dimetto, sono un combattente e un combattente muore sul campo. Se lo facessi la darei vinta ai poteri forti”. Lo ha dichiarato oggi all’ANSA il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, dopo la diffusione delle prime notizie sugli incontri dei dirigenti del Pd che avrebebro deciso di staccare la spina al governo regionale accompagnando Crocetta alle dimissioni.