SHARE

I carabinieri di Aragona hanno arrestato in flagranza di reato Filippo Graceffa, 55 anni, per aver colpito, con un pugno al viso, senza apparente motivo, un poliziotto in servizio al commissariato “Frontiera” di Porto Empedocle ma residente ad Aragona. L’uomo finito agli arresti domiciliari è accusato di violenza e lesioni a pubblico ufficiale. L’anno scorso lo stesso Graceffa era stato arrestato per il tentato omicidio del fratello.

SHARE