SHARE

Libri di cucina ce ne sono tanti, scritti dagli chef stellati o da casalinghe appassionate. Ma Let’s Bake Art – A tavola con i grandi artisti è qualcosa di nuovo nel panorama editoriale. Mariapia Bruno, ventottenne agrigentina, ha messo in luce l’atavico rapporto tra cibo e arte, raccogliendo in questo volume le ricette che i più grandi pittori amavano cucinare e rappresentare.

Ieri presso l’Hotel Dioscuri Bay Palace a San leone (Agrigento) il libro è stato presentato al pubblico. In una sala gremita di gente, compreso il Ministro dell’Interno Angelino Alfano, si è parlato di quadri e ricette. Insieme a Mariapia Bruno sul palco il pittore Andrea Carisi, autore della prefazione. A moderare la discussione Mirko Baldassarre, storico dell’arte e fondatore dell’associazione Mirabile Ingegno.

La giovane autrice agrigentina ha pubblicato Let’s Bake Art con il servizio di self publishing ilmiolibro.it. Appassionata d’arte, giornalista, autrice di documentari dedicati alla cultura, Mariapia è anche una youtuber. Nei suoi canali video Artenzione e Let’s Bake Art esprime le proprie passioni e proprio da quest’ultimo è nato il libro. «L’idea è nata quando ho letto il Ricettario di Famiglia di Monet e il film Julie e Julia» racconta la Bruno. Così ha iniziato ad indagare il rapporto dei grandi artisti con il cibo e la cucina. Scoprendo che Renato Guttuso amava i peperoni ripieni, che Frida Kahlo metteva in cucina la stessa passione che si trova nei suoi quadri, che Roy Liechtenstein sfornava cornetti insieme al figlio.

«Ho voluto dedicare il mio libro ai giovani, – ha spiegato l’autrice – a chi è scoraggiato perché non trova il posto che merita ed è costretto a lasciare la propria terra in cerca di un impiego». Le fa eco Andrea Carisi, che nella prefazione scrive «È proprio la possibilità di confrontarsi e di mettersi alla prova che non dovrebbe mai mancare ai giovani».

Mariapia ha trovato un canale, quello dell’auto pubblicazione, per realizzare i propri sogni e condividere la sua passione. Attraverso 79 ricette e 45 opere d’arte ci porta alla scoperta del cibo nell’arte e dell’arte nel cibo.

SHARE