SHARE

Estate, sole, mare. Un raggio che filtra dalla finestra, la distesa blu fuori dal balcone. Immagini che fanno pensare al mediterraneo, e alla palette cromatica dei colori marini. Ecco l’ispirazione di Dolce e Gabbana per la capsule collection Maiolica. 

I colori dominanti sono il bianco e il blu, i pattern quelli delle delicate ceramiche dipinte a mano nei paesi mediterranei. E soprattutto delle ceramiche di Caltagirone, vanto ed eccellenza della Sicilia. Tradizione che arriva dalla dominazione araba e dal periodo più florido di un’isola allora ricca e fertile. I due stilisti non nascondono il loro amore per la Sicilia, celebrato in tutte le forme e in tutte le collezioni. La stessa ceramica di Caltagirone aveva già ispirato la collezione autunno/inverno 2012-13 e ritorna nella freschissima capsule collection estiva.

I punti forti? Le iconiche borse del marchio, Sicily e Dolce. E poi sandali, tacchi a spillo, abitini dalla silhouette anni ’50 e completi pantalone, scarpette Mary Jane e gonne plissettate, fino agli accessori per capelli e ai gioielli. Anche le più piccole amanti della moda avranno la loro dose di orgoglio siciliano: per loro, mini abiti ricchi di balze e ruches, da principesse del Mediterraneo. 

Una collezione fresca eppure raffinata quella di Dolce e Gabbana per la primavera/estate 2015. Pennellate di blu, fiori e foglie stilizzati si estendono sul bianco ottico che ricorda la porcellana. L’amore per la terra, per le tradizioni e per la moda rivive in ogni collezione dei due stilisti, che hanno recentemente affrontato anche i temi della famiglia e della mistione di culture (affascinante l’ultima collezione uomo con echi dalla Cina).

Raffinata ed elegante, la collezione Maiolica di Dolce e Gabbana si ripromette di portare alto il valore del Made in Sicily nel mondo, e si rivela un perfetto mix dei trend per la moda estate 2015. Tutta da scoprire e interpretare!