SHARE

“Siamo qui innanzitutto per ascoltare. Credo che sia giusto che la segreteria nazionale parli con il partito e si confronti con le sue articolazioni territoriali con l’obiettivo di fare le scelte migliori, con la consapevolezza che siamo chiamati a governare questa regione. Dobbiamo farlo con capacità, con determinazione, con forza e come ha detto Renzi se siamo in grado di farlo lo facciamo. Se non siamo in grado di farlo ne prenderemo atto. Pero’ siamo qui per ascoltare e confrontarci”. Così il vicesegretario nazionale del Pd Lorenzo Guerini, al suo arrivo in via Bentivegna, a Palermo, con il sottosegretario all’istruzione Davide Faraone, dove è convocata la segretaria regionale sulla situazione politica in Sicilia. Sono presenti, tra gli altri, il segretario Fausto Raciti, il capogruppo all’Ars Antonello Cracolici, il presidente della direzione regionale Giuseppe Lupo e l’assessore alla Salute Baldo Gucciardi. (AGI)