SHARE

Un incendio è scoppiato ieri in due sale del Museo Archeologico Regionale Pietro Griffo nella Valle dei Templi di Agrigento. La struttura museale stata chiusa chiusa al pubblico fino al 18 agosto. Il fuoco, di natura accidentale, è stato provocato da un corto circuito alll’impianto elettrico. Sono anche esplose alcune teche che contenevano dei reperti di epoca preistorica che sarebbero stati irrimediabilmente danneggiati. L’intervento dei vigili del fuoco ha permesso di mettere in sicurezza anche gli altri reperti, soprattutto la collezione di vasi greci tra la più numerosa e importante dell’intera Magna Grecia.

SHARE