SHARE

Unomattina Estate, condotto da Mia Ceran e Alessio Zucchini, dedicherà  la prima pagina di attualita’ al problema dell’immigrazione, alla riforma della Pubblica Amministrazione e al ritrovamento di un corpo di un uomo annegato in mare a Mondello, vicino Palermo, che e’ rimasto per ore sulla spiaggia in attesa del medico legale, mentre i bagnanti sono rimasti a prendere il sole, incuranti di cio’ che era successo. Si parlera’ anche di Sud Italia, e si dara’ voce ad alcuni amministratori locali che lamentano il fatto che ci sono degli sprechi da parte del Governo centrale che troppo spesso penalizzano il Mezzogiorno. Se ne parlera’ con Calogero Firetto, Sindaco di Agrigento, con Antonio Maria Rinaldi, economista e con, in collegamento da Bari, Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia. Mentre con Carlo Puca, si cambiera’ decisamente argomento, il giornalista parlera’ della trasmissione da lui condotta, BBC, che Rai1 proporra’ a partire da domani sera alle 23.10. Intorno alle 8.45, invece, si discutera’ dei problemi relativi alla produzione del latte in polvere e della siccita’ che mette a rischio la produzione ortofrutticola con Pier Luigi Romiti, Direttore Fedagri, Federazione Cooperative agricole. Unomattina Estate chiudera’ parlando di droghe killer: sulla base degli ultimi fatti di cronaca, si analizzeranno con il Professor Antonio Mastino, direttore dell’Istituto di Farmacologia del CNR, con la Dott.ssa Daniela Giusti, della Polizia di Stato, con Antonio Marziale, sociologo e con Maria Quistini, la madre di una ragazza morta a causa di una pasticca di ectasy.

SHARE