SHARE
La spiaggia di Bovo Marina a Montallegro

“Pugno duro” per la settimana di ferragosto a Bovo Marina contro i fuochi in spiaggia e il campeggio abusivo pineta. Controlli a tappeto sono stati svolti già questa mattina e proseguiranno per tutta la giornata e durante la notte dalla task force coordinata dal comandante dei carabinieri di Montallegro, il maresciallo Salvatore Pecorare, che vede in azione gli uomini della polizia municipale e del corpo forestale pronti a far rispettare l’ordinanza del sindaco Pietro Baglio e le regole del codice di navigazione dalla prima spiaggia di Eraclea Minoa fino a quella di Torre Salsa che confina con Bovo Marina. Le forze dell’ordine hanno già fatto smontare le prime tende che erano state abusivamente montate in pineta, ma non sono state elevate sanzioni. I controlli continueranno per tutta la settimana.

SHARE