SHARE

“Come pronosticato dagli amministratori del Comune di Siculiana, l’operazione Spiagge pulite ha dato ottimi risultati, la spiaggia di Siculiana Marina, all’indomani della vigilia di Ferragosto, è stata ripulita con estrema semplicità”.

“La campagna di sensibilizzazione promossa nei giorni precedenti la vigilia di Ferragosto e l’ottimo lavoro svolto dal comando di polizia municipale, coadiuvato dai carabinieri della stazione locale e dai volontari delle Guardie Ambientali Centro Italia e dell’AEOP, hanno consentito – si legge in una nota stampa dell’amministrazione comunale – elevati standard di sicurezza sia in spiaggia che su strada”.

“E’ stato fatto un ottimo lavoro – dichiara il sindaco Leonardo Lauricella – una gestione pianificata del Ferragosto e un’azione sinergica che ha permesso all’incantevole litorale siculianese di rimanere fruibile ai tanti che anche nella giornata del 15 Agosto hanno deciso di godersi la meravigliosa spiaggia di Siculiana Marina. Per prevenire fenomeni di degrado, che danneggiano la vocazione turistica del nostro Comune, abbiamo dato delle regole e, con estrema soddisfazione, prendo atto che queste sono state pienamente rispettate dai tanti che, anche giorno 14, hanno scelto il nostro territorio”.

“E’ stato un ferragosto diverso dal solito, – dichiara l’Assessore al Turismo e all’Ambiente Enzo Zambito – pensiamo che per fare turismo e rendere vivibile la nostra Città , occorre fare delle serie valutazioni e capire che futuro vogliamo per il nostro territorio. In quest’ottica abbiamo fatto quello che dovrebbe fare ogni buon amministratore, ovvero far rispettare le regole, nel caso specifico, con la campagna di sensibilizzazione “Spiagge Pulite – Ferragosto 2015” abbiamo fatto una scelta di campo che sapevamo benissimo avrebbe tenuto lontano chi è abituato a non rispettare l’ambiente e chi cerca il divertimento a tutti i costi, senza porsi il problema di rispettare le più elementari norme della convivenza civile. Dobbiamo scegliere le strade che permettono di caratterizzarsi in positivo, quelle che nel corso di qualche anno possono portare sviluppo e benessere. C’è la necessità di amministrare guardando con occhi diversi il territorio. Se non saremo capaci di fare questo, continueremo a rimanere fermi al nastro di partenza, magari impegnati a caricare quintali e quintali di rifiuti negli autocompattatori il cui costo poi dovrà gravare sulle spalle dei nostri concittadini”.

Il risultato finale è quello che conta. – aggiunge il Sindaco Lauricella – Abbiamo avuto riscontri positivi da parte dei cittadini, dei numerosi turisti ancora oggi presenti nel nostro Comune e anche da parte degli operatori economici locali, tutti entusiasti per l’atmosfera creatasi la sera del 14 Agosto nel nostro Borgo Marinaro. E’ stato un bel Ferragosto.”