SHARE

Due donne di Canicattì sono state denunciate dalla polizia in seguito ad un accoltellamento che sarebbe stato provocato da una lite per questioni sentimentali. Una delle due donne, che ha 25 anni ed è stata denunciata per favoreggiamento personale, si trova ricoverata in prognosi riservata all’ospedale “Barone Lombardo” di Canicattì. L’altra donna, di 30 anni, è accusata di avere accoltellato l’amica. Le due donne, in un primo momento, avrebbero cercato di sviare gli investigatori raccontando che il ferimento era avvenuto ad Agrigento durante una rissa. La ragazza ferita, secondo quanto riferisce l’Italpress, è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico per suturare le ferite all’addome e agli arti. Nell’appartamento la polizia ha trovato pure il coltello intriso di sangue, con una lama lunga 20 centimetri.

SHARE