SHARE

Samsung  porta sul mercato italiano l’innovazione di Galaxy S6 edge+. L’ultimo arrivato in casa Samsung, ha un doppio schermo curvo da 5.7 pollici, fotocamera avanzata per scatti e video di alta qualità, elevata riduzione dei tempi di ricarica e potente processore. “Samsung èstata  la prima a credere che gli smartphone con large display avrebbero potuto far fronte ai maggiori punti di criticità espressi dalle persone, fornendo una migliore esperienza visiva e una maggiore efficienza in movimento – ha spiega to in una nota J.K. Shin, ceo e presidente della IT & Mobile Division di Samsung Electronics -. Con il lancio di Galaxy S6 edge+ sottolineiamo nuovamente il nostro impegno verso un’innovazione coraggiosa e senza paura capace di incontrare i bisogni dei nostri consumatori”. Grazie alla RAM a 4Gb, Galaxy S6 edge+ offre la più ampia memoria e la più potente capacità di elaborazione presente sul mercato, permettendo agli utenti di usufruire della funzione multitasking per essere sempre aggiornati su messaggi, caricare più velocemente i propri post sui social network e divertirsi con giochi in alta definizione. Samsung Galaxy S6 edge+ succede al distintivo design di Galaxy S6 edge, con linee ergonomiche che si adattano alla mano rendendolo ancora più maneggevole.
Il doppio schermo curvo da 5.7 pollici rende l’esperienza multimediale più coinvolgente grazie anche a un miglioramento dei dettagli e dei contrasti di colore garantito dalla
tecnologia Quad HD Super AMOLED. La nuova funzionalità Apps edge, viene spiegato nel comunicato della Samsung, offre un accesso pià rapido alle applicazioni semplicemente facendo scorrere il display sul bordo mentre la potenziata People edge consente di raggiungere in modo più immediato i contatti preferiti. Dalla schermata presente sul profilo laterale, gli utenti possono trovare velocemente i contatti pre-impostati ed inviare direttamente un messaggio o fare una chiamata. Per andare incontro agli ultimi trend social, Galaxy S6 edge + dispone di innovative funzionalitàche consentono ai consumatori di condividere al meglio foto e video sui propri social network.

SHARE