Raffica di furti nell’Agrigentino: ladri in azione a Cattolica Eraclea, Bivona e Porto Empedocle

Raffica di furti nell’Agrigentino. A Porto Empedocle è stato preso di mira lo stabilimento balneare “Mediterraneo” al Lido Azzurro. Ignoti malviventi, dopo aver forzato con degli arnesi da scasso il cancello e la porta sul retro del locale, hanno arraffato un televisore, un computer e anche un registratore di cassa che si trovavano all’interno del bar, ristorante e pizzeria. L’ammontare dei danni non è stato ancora quantificato, ma tutto sommato non dovrebbero essere ingenti. I proprietari si sono accorti ieri mattina della “visita” dei ladri e hanno subito lanciato l’allarme al 112. Sul posto, per i rilievi di rito, sono arrivati i carabinieri della locale stazione, coordinati dalla compagnia di Agrigento, che hanno dato il via alle indagini nel tentativo di individuare gli autori.

A Bivona un furto è stato, invece, commesso ai danni del bar, pasticceria e tavola calda “Caffè Valì” che si trova in  contrada Santa Filomena sulla strada statale 118 “Corleonese Agrigentina”. Dopo l’irruzione nel locale i ladri, in questo caso, hanno trafugato il registratore di cassa, un cambia monete e delle stecche di sigarette. Il “bottino”, ancora da quantificare, sembra di una certa entità. Stanno indagando i carabinieri della locale stazione coordinati dalla compagnia di Cammarata.

Ladri in azione anche a Cattolica Eraclea. In contrada Salina, lungo la strada provinciale che porta a Raffadali, ignoti hanno svaligiato nei giorni scorsi la casa di campagna di un pensionato del luogo. I ladri hanno portato via con loro una cucina a gas, un frigorifero, un televisore, una specchiera e diversi mobili. Per trasportare l’ingombrante refurtiva è stato utilizzato molto probabilmente un camion o forse un furgone. Sul posto si sono recati i carabinieri della locale stazione, diretti dal maresciallo Liborio Riggi, che dopo aver raccolto la denuncia del proprietario della casa hanno cominciato ad indagare sperando di acciuffare gli autori del furto.