SHARE

Grande attesa per il Cous Cous Fest 2015 a San Vito Lo Capo. Esperti di enogastronomia, chef e giornalisti internazionali. Sono i componenti della giuria tecnica che selezionerà il vincitore del Cous Cous world championship, la gara internazionale di cous cous che vede a confronto dieci paesi: Mauritius, Senegal, Israele, Marocco, Tunisia, Brasile, Francia, Italia, Palestina, Stati Uniti. Presidente di giuria è lo chef 
Claudio Sadler
. Due stelle Michelin, è ambasciatore della cucina italiana e autore di numerosi libri di libri.

Fanno parte della giuria dell’edizione 2015, come viene spiegato in una nota stampa, Enzo Battaglia ristoratore sanvitese della “Casa del cous cous” e del nuovo locale “La Casa di Enzo”, già docente di lettere ed esperto di tradizioni e cultura; Stefania Berbenni giornalista e autrice, è caporedattore a Panorama dove si occupa di cultura, spettacoli e società; dall’Inghilterra arriva Micheal Day, che è stato corrispondente per il quotidiano “The Indipendent” ed è un grande appassionato di cucina e cultura italiana; dalla Danimarca invece c’è Susanne Rasmussen, autrice di successo e profonda conoscitrice della dieta vegetariana; Carla Icardi, direttrice del magazine Grande cucina e scrittrice di numerose pubblicazioni sul mondo food.

Marco Magiarotti, che cura la pagina food del quotidiano nazionale “Il Giorno”; Giancarlo Morelli chef bergamasco, una stella Michelin, autore di una cucina dirompente e influenzata dai suoi tanti viaggi in giro per il mondo; Fabrizio Nonis, conduttore televisivo e macellaio. Da anni alterna le due professioni con grande successo. È ideatore del format “Sconfinando”; Sonia Peronaci, cuoca, scrittrice e food blogger, fondatrice di Giallozafferano, il blog di cucina più visitato dagli italiani; Roberta Schira autrice appassionata, scrive di cucina a 360 gradi e collabora con il Corriere della Sera; Giovanni Torrente, chef sanvitese al ristorante dell’Hotel Trinacria, è interprete di una cucina creativa e poliedrica e profondo conoscitore di pesce, spezie e preparazioni tradizionali.