SHARE

Cous cous per tutti i gusti a San Vito Lo Capo. Oltre trenta ricette di cous cous, per tutti i palati, sono servite ogni giorno con orario no-stop (dalle 12 alle 24) nelle tradizionali Case del cous cous, i punti di degustazione per le vie della città nei giorni del  Cous Cous Fest 2015 dal 18 al 27 settembre 2015. Carne, pesce, verdure, varianti esotiche e senza glutine. Nel menu del Cous Cous Fest c’è spazio per tutti i gusti, da quelli più stravaganti ai più tradizionali. Il ticket per le degustazioni del costo di 10€, acquistabile presso le biglietterie del Cous Cous Fest, dà diritto a un piatto di cous cous a scelta, un dolce della tradizione siciliana e ad un bicchiere di vino oppure una bibita Tomarchio (bottiglia da 0,20 l vari gusti).

Le ricette di grandi chef Cous Cous Fest 2015. Grandi chef propongono dal vivo le loro ricette d’autore al pubblico della rassegna che potrà degustare i piatti, serviti al tavolo, in abbinamento ai migliori vini siciliani. Saranno momenti di vero piacere culinario raccontati dal vivo dagli stessi protagonisti, tra curiosità, aneddoti e piccoli segreti tra i fornelli. Tra i protagonisti di quest’anno gli chef stellati Claudio Sadler e Giancarlo Morelli ma anche le blogger più famose in Italia, Chiara Maci e Sonia Peronaci.  Andy Luotto, attore e chef italo-americano, presenterà una speciale ricetta di cous cous mentre Filippo La Mantia guiderà il pubblico nell’incocciata della semola e in una semplice preparazione. Per la prima volta a San Vito Lo Capo arrivano, dal Gambero Rosso Channel, lo Chef Hiro, al secolo Hirohiko Shoda, volto del programma Ciao sono Hiro e il grande e grosso Giorgione, protagonista della serie Giorgione – Orto e cucina. Dai talent approdano invece Stefano Callegaro, vincitore dell’ultima edizione di Masterchef Italia e Mirko Ronzoni, vincitore di Hell’s Kitchen.