SHARE

E’ stato identificato dall’ufficio minori della Questura e dalla Squadra Mobile di Agrigento il minore il cui cadavere è stato ripescato ieri pomeriggio nelle acque antistanti alla spiaggia di viale Le Dune a San Leone. Si tratta di un dodicenne egiziano ospite di una comunità per immigrati minorenni non accompagnati di Agrigento, secondo quanto riferisce l’Ansa. Il ragazzino si è tuffato in mare per un bagno e non è più riemerso, annegando.

SHARE