SHARE

C’è già il primo candidato sindaco “ufficiale” per il dopo-Firetto a Porto Empedocle. “Voglio condividere la mia decisione di candidarmi a sindaco di Porto Empedocle”, ha scritto stamattina sulla sua pagina Facebook Gianni Hamel, avvocato e docente, già vice sindaco ed espressione di una ampia fascia moderata. Hamel proviene dalle associazioni cattoliche, conosciuto e molto apprezzato.

“Il momento è particolarmente difficile per il nostro paese, per questo è necessario mettersi in gioco. Mi guida la passione politica ereditata da mio padre e condivisa in famiglia con i miei fratelli. Metto a disposizione del mio paese – ha sottolineato Hamel – il mio impegno, le mie capacità e la voglia di amministrare nel solo interesse della comunità. Sono convinto – ha aggiunto – che insieme a tutti coloro che vogliono impegnarsi in questa sfida, riusciremo a riportare a Porto Empedocle la serenità e la certezza di un futuro per i suoi cittadini”.