SHARE

La giunta regionale presieduta dal vice presidente Mariella Lo Bello ha deliberato la dichiarazione dello stato di calamità naturale per le province di Messina, Caltanissetta e Agrigento, fortemente colpite dall’ ondata di maltempo che nei giorni scorsi ha provocato piogge alluvionali e esondazione di torrenti .
La deliberazione ha permesso di inoltrare alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, il riconscimento dello stato di emergenza, finalizzato all’adozione di interventi e sostegni di natura straordinaria. Il provvedimento, con molta probabilità, verrà emanato prossimamente.
“La decisione presa dalla Giunta- afferma Mariella Lo Bello – scaturisce dall’ attenzione verso le istanze che in tal senso sono state sollecitate dai comuni, dai cittadini e dagli agricoltori, al fine di venire incontro a quanti hanno subito danni e perdite”.

SHARE