SHARE

In occasione della ricorrenza della giornata dei morti, il sindaco Lillo Firetto si è recato in visita nei vari cimiteri comunali per rendere omaggio ai defunti. In particolare il primo cittadino si è recato nei piccoli cimiteri delle frazioni di Montaperto e Giardina Gallotti dove ha deposto fiori sul sacrario dei bambini mai nati e sulla tomba del fotografo americano Arthur Patten morto durante un suo soggiorno ad Agrigento nel 1999 oltre che di due vittime agrigentine della tragedia nella miniera di Marcinelle in Belgio. Nelle immagini il sindaco Lillo Firetto sulla tomba di Arthur Patten.    

SHARE