SHARE

Nigeriano di 27 anni estorceva responsabili della comunità d’accoglienza in cui era ospite ad Agrigento. La polizia lo ha arrestato. L’immigrato, ospite da giugno della comunità del rione di Villaseta dopo lo sbarco a Lampedusa, aveva già preteso, secondo quanto riferisce l’Ansa, la somma giornaliera di 150 euro anzichè 45 euro. In una circostanza pare che il denaro gli sia stato consegnato. Ieri, al categorico rifiuto dei responsabili della comunità, l’immigrato è andato in escandescenze. Giunte sul posto le volanti, il nigeriano è stato arrestato. Del fascicolo di indagine si occupa il Pm Carlo Cinque.

SHARE