SHARE

Si svolgerà il prossimo 19 novembre davanti al Gup di Ragusa, Andrea Reale, l’udienza preliminare per la richiesta di rinvio a giudizio per omicidio aggravato e occultamento di cadavere di Antonella Panarello, la donna accusata di avere assassinato il figlio Loris Stival, di 8 anni, il 29 novembre del 2014 a Santa Croce Camerina. La richiesta era stata depositata dal procuratore Carmelo Petralia e dal sostituto Marco Rota. La donna, assistita dall’avvocata Francesco Villardita, detenuta nel carcere Agrigento, continua a dichiararsi innocente.

SHARE