SHARE

Un pensionato di 86 anni e la sorella di 83 anni sono stati picchiati e rapinati all’interno della loro abitazione di via Gaeta, nei pressi della stazione ferroviaria, a Canicattì. I rapinatori, forse due e a quanto pare stranieri, sono entrati all’interno della casa e hanno aggredito i due anziani e in particolare la donna, che si sarebbe rifiutata di consegnare il denaro. Poi sono fuggiti con alcune centinaia di euro portando via anche le telecamere dell’impianto di video sorveglianza.

SHARE